FSE10323 - OPERATRICE CULTURALE

esf fse logo 537

 

FSE10323 Operatrice culturale è un corso finanziato dal Fondo Sociale Europeo della Provincia di Bolzano con l’obiettivo di formare professioniste nel settore creativo e culturale locale.


Il corso è dedicato a dieci donne e prevede formazione specialistica al ruolo, un percorso di orientamento per l’inserimento lavorativo, formazione linguistica (tedesco/inglese) e uno stage di 140 ore in una organizzazione locale.

Al termine del percorso le partecipanti saranno in grado di far fronte alle esigenze di un settore che ha visto priorità mutate e procedure organizzative rivoluzionate. Avranno infatti sviluppato le competenze necessarie alla gestione di un progetto in ambito creativo e/o culturale, con particolare attenzione anche agli aspetti comunicativi e alle innovazioni imposte dal periodo pandemico. Il programma del percorso prevede inoltre che al termine le partecipanti abbiano sviluppato competenze multilinguistiche e conoscenze per sapersi orientare all'interno dei programmi europei e degli obiettivi stabili per il settennio 2021-2027.


Il percorso OPERATRICE CULTURALE vuole essere una sfida lanciata in un momento di difficoltà.
Agire in maniera tempestiva, anticipare i bisogni nel settore creativo culturale locale e formare 10 donne in grado di progettare e gestire progetti creativi e culturali, individuare gli impatti che la pandemia ha generato e conoscere le best practice che a livello europeo sono state sperimentate.

 


Struttura e articolazione

 Il corso di formazione è composto da:

  • 288 ore di formazione con contenuti quali: progettazione e project management per lo sviluppo creativo e culturale del territorio, comunicazione efficace, grafica e social media, project management, competenza multilinguistica, programmazione EU 2021-2027 e Agenda 2030, Pacchetto Office: Word, Excel, PowerPoint, problem solving e team working

  • 6 ore di formazione linguistica individualizzata

  • 4 ore di orientamento individualizzato

  • 140 ore di stage in un’impresa locale


Requisiti di partecipazione

10 donne, residenti o domiciliate in Provincia autonoma di Bolzano, che si trovano in una situazione di non occupazione* e che desiderano intraprendere (o riprendere) una professione nel settore creativo-culturale locale.


Modalità di selezione

Il processo di selezione prevede le attività: 1. colloquio (interesse dimostrato fino a 45 punti, età fino a 10 punti con precedenza alle over 35, attitudine all’occupazione nel settore fino a 45 punti). Nel caso in cui le adesioni superassero del doppio il numero di posti disponibili prevediamo di somministrare un test psico-attitudinale il cui punteggio, unitamente aipunteggi di colloquio e cv, concorrerà alla formazione della graduatoria finale per l’iscrizione al percorso.


Informazioni sulla partecipazione

Il percorso si svolgerà indicativamente dal lunedì al venerdì con orario 09.00 –13.00 e 14.00 – 17.00. Frequenza obbligatoria.


Attestazioni finali

A conclusione della formazione verrà consegnato, alle partecipanti che abbiano frequentato almeno il 75% delle ore previste dal percorso, un attestato riportante competenze sviluppate, spendibile presso le imprese locali. È inoltre previsto il rilascio, a fronte del superamento del test previsto, del certificato di Sicurezza sul lavoro – rischio basso


Sede di svolgimento

Il corso si svolgerà a Bolzano presso la sede di Irecoop Alto Adige Südtirol in Via Galilei 10/H.


Modalità e termini per l’adesione

L’avvio del corso è previsto indicativamente i primi giorni di marzo 2021 con frequenza obbligatoria e una durata complessiva di circa 4 mesi.

Per aderire al progetto è necessario collegarsi al link >> https://fse-esf.civis.bz.it/preiscrizioni/assi e compilare i moduli relativi al percorso OPERATRICE CULTURALE codice FSE10323 entro il 22.02.2021.


Per formalizzare la tua adesione e candidarti all'eventuale selezione dovrai portare nei nostri uffici la domanda firmata in originale, la carta d'identità e un documento che accerti lo stato di disoccupazione rilasciato da un centro mediazione del lavoro.

Puoi contattarci via mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonando al +39 0471 1535318 oppure al +39 347 7163959.

Scarica qui l'avviso di selezione per l'ammissione.


*Non occupato: persona che non svolge attività lavorativa in forma subordinata, parasubordinata o autonoma ovvero che, pur svolgendo una tale attività, ne ricavi un reddito annuo inferiore al reddito minimo escluso da imposizione. Tale limite è pari, per le attività di lavoro subordinato o parasubordinato, ad Euro 8.000,00 - e per quelle di lavoro autonomo ad Euro 4.800,00. Nella macrocategoria dei non occupati rientrano sia i disoccupati che gli inattivi, in quanto entrambe le categorie di persone non svolgono un’attività lavorativa nel senso precedentemente illustrato. 

By

NOTA! Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. Utilizzando i nostri servizi, accetti l'utilizzo dei cookie.